IL VIEUX PORT

I PIÙ GRANDI CANTIERI DEL MONDO

 

Ogni anno lo Yachting Festival offre ai suoi visitatori e ai suoi espositori una cornice sontuosa: aprendosi sulla baia di Cannes, a due passi dalla città vecchia e a fianco del celebre Palazzo dei Festival, il Salone si estende su due porti, Port Canto e Vieux Port.

Il Vieux Port, uno dei più antichi porti della Costa Azzurra, ospita ogni anno unità prestigiose, presentate dai più grandi cantieri internazionali.

7 SETTORI AL VIEUX PORT

LA LUXURY GALLERY

Inaugurato nel 2016, questo spazio, dedicato alle maison del lusso, dell’artigianato e dell’art de vivre, è situata nel cuore Palais des Festivals. I visitatori possono scoprire questo scrigno inserito in un’atmosfera elegante non appena varcata la soglia salone. 

LE PALAIS DES FESTIVALS

Le Palais des Festivals accoglie i protagonisti della grande nautica da diporto.
All’interno: cantieri navali, architetti e designer, arredatori d’interni, prêt-à-porter, accessori, enti e porti turistici, società di servizi (finanziamento, banche, assicurazioni…).
All’esterno:gli spazi Tender e Toys, che presentano le ultime innovazioni.

LA SUPER YACHTS EXTENSION

La Super Yachts Extension riunisce le unità da 25 a 55 metri .
In acqua : è qui che troverete le più grandi unità del salone con una vasta selezione di yacht a motore.
A terra: cantieri, broker, servizi…

LA JETÉE

La Jetée raggruppa le unità da 10 a 45 metri.
In acqua: area molto ambita dai maggiori cantieri internazionali, presenta il miglior assortimento mondiale di yacht e super yacht.
A terra: cantieri, motori, eliche, refit, trasporti di yacht…

LA PANTIERO

La Pantiero presenta unità dai 10 ai 34 metri. In acqua : barche a motore di alta gamma ma di dimensioni più ridotte. Questo spazio si compone di barche open, sportive, fly, da pesca e da diporto.
A terra: cantieri, villaggio delle attrezzature, accessori nautici (pesca, ottiche marine...).

LE QUAI SAINT-PIERRE

Il quai Saint-Pierre esibisce le unità dai 10 ai 25 metri.
In acqua: una vasta gamma di grandi velieri e di barche a motore (tradizionali, open, fly…).
A terra: cantieri, attrezzature per velieri, motori, servizi di finanziamento…

LE QUAI MAX LAUBEUF

La storia del Festival, inaugurato allora con un’esposizione di appena 30 imbarcazioni, è nata qui, sul quai Max Laubeuf, che annovera oggi più di 160 unità dai 10 ai 20 metri.
In acqua: velieri e barche a motore.
A terra: un villaggio dedicato alle imbarcazioni gonfiabili e semirigide, nonchè uno spazio motori.

IL VIEUX PORT IN IMMAGINI

ENERGY OBSERVER

La mostra dell’Odissea per il futuro

La mostra ENERGY OBSERVER farà tappa all'ingresso del Vieux Port del Festival dello Yachting.

Ricavato dallo scafo della leggendaria barca da regata con la quale Peter Blake ha vinto il trofeo Jules Verne nel 1993, l’Energy Observer è stato riconvertito in nave del futuro a propulsione elettrica, alimentata da un mix di energie rinnovabili e da un sistema di produzione di idrogeno decarbonizzato ottenuto dall’acqua di mare. L’Energy Observer attraversa il mondo in un’odissea che toccherà 50 paesi con 101 scali previsti!

 

VISITA ANCHE